Utente 129XXX
Cari Dottori, vorrei un parere: la mia fidanzata (26 anni) da qualche settimana accusa un po' di fiato corto accompagnato da dolore al petto se sostiene degli sforzi. E' fortemente preoccupata perchè teme possa trattarsi del cuore. Gli esami fatti in ospedale ai primi dolori avvertiti (ecg ed esame degli enzimi) non hanno evidenziato valori fuori dalla norma. Di cosa potrebbe trattarsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nonostante la giovane eta' della paziente riterrei opportuno programmare un ECG sotto sforzo ed un ecocolordoppler cardiaco
Ne parli con il suo medico
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno Dottore, il medico ha consigliato ecg e analisi per controllare i valori della tiroide, anche se al tatto non avverte nulla. Speriamo bene.