Utente 188XXX
salve
non vorrei abusare della vs gentilezza, ma qualcosa che non è sotto il mio controllo mi spinge a ricorrere a voi prima che vado al PS a farmi imbottire di tranquillanti. Premessa ho una forte allargia a due acari della polvere e nient'altro curati a loro tempo con vaccino desensibillante (penso così si chiamo) comunque ho ripetute analisi su pelle circa 2 anni fa e il risultato è sempre quello. Stamane mi sveglio con sensazione che le labbra superiori si stiano gonfiando cosi senza motivo, poi la sensazione della gola che si chiude mi manda in paranoia, poi la gola che raschia il naso che cola sono tutti sintomi riferiti ad una grave allergia come ho ben potuto leggere da internet. Possibile che il panettone con il caffè di stamattina possono aver dato luogo a cio'? Oppura la pasta piccante di ieri sera. Sto nela pallone piu totale non so cosa devo fare
Grazie per eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
sa bene che la «sensazione» di una persona ansiosa/ipocondriaca è in teoria fortemente condizionata dall'ansia stessa.
Pertanto, in assenza di riscontri obiettivi, appare evidente che debba prendere coscienza di quanto l'ansia patologica stia condizionando la Sua vita e trovare un modo per controllarla.
Saluti,