Utente 535XXX
salve sono un ragazzo di 17 anni.ho il pene curvo dorsalmente,per darvi un'idea una parentesi orizzontale verso il basso.mi sono rivolto a uno specialista,il quale mi ha riferito che era per colpa del frenulo che,essendo troppo corto,faceva da "gancio" facendo incurvare il pene.in effetti,avevo anche difficoltà a tirare giù la pelle in fase di erezione.mi sono così sottoposto a una frenuloplastica,l'intervento per allungare il frenulo,10 giorni fa,tuttavia la curvatura c'è ancora e ho come l'impressione che abbia le stesse difficoltà di prima a tirare giù la pelle in fase di erezione.sono molto preoccupato,ho paura che sia un difetto irreversibile,vorrei sapere cosa ne pensate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore i risultati estetici e funzionali dopo questo tipo di interventi si hanno in tempi variabili ma non prima del mese dall'intervento stesso.
Lasci dunque trascorrere altro tempo e successivamente potrebbe essere utile documentare la situazione in erezione con delle fotografie e poi sottoporle al suo urologo.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una sezione del frenulo e la sua plastica di allungamento non hanno mai consentito di raddrizzare un pene curvo.
Chi afferma questo o non ha molta esperienza in materia oppure........,
aspetti la guarigione della frenuloplastica.
Si faccia visitare da uno specialista con esperienza in materia (a Roma ne potrà trovare molti sia in strutture pubbliche o private) e segua i suoi consigli.
Un riscontro fotografico, che potrebbe inviare alle nostre personali e-mails) potrebbe esser utile per esprimere un iniziale giudizio sulla entità della sua curvatura. Se vuole, vada su www.erezione.org
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro giovane lettore ,
le osservazioni del collega Pozza sono mirate e corrette. Comunque ha già avuto rapporti sessuali di tipo penetrativo? Se si, ci sono stati problemi? A volte, quando gli incurvamenti sono ad ampio raggio e qui almeno le foto del pene in erezione sono indispensabili e i rapporti sessuali avvengono senza problemi , non sempre è indicata una correzione chirurgica.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org