Utente 284XXX
Salve,

sono un ragazzo di 23 anni e insieme alla mia ragazza abbiamo deciso di usare l'anello vaginale come contraccettivo.Durante un rapporto questo mi ha provocato una lacerazione al frenulo. Premetto che non avevo mai avuto problemi di frenulo corto o altre lacerazioni.
Dopo questo problema ho curato il frenulo lavando la zona con Intimoil e applicando Refix per una guarigione della ferita.
La ferita dopo poche settimane si è completamente rimarginata ma nel punto dove c'era la lacerazione il frenulo non si è riformato, o comunque è molto meno spesso.
Adesso mi capita che durante in rapporti in quel punto mi si riapra una piccola lacerazione anche se l'ho fatta guarire completamente.
Volevo sapere se il fatto che il frenulo in quel punto non si è riformato è un problema solo temporaneo oppure se è possibile che debba ricorrere a frenuloplastica.
Grazie per la cortese attenzione,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se c,è stata una rottura parziale, adesso abbiamo purtroppo una zona di debolezza. Forse sarebbe opportuno eseguire una frenuloplastica come da lei sospettato