Utente 160XXX
Buona sera,

mi succede qualche volta che, durante una defecazione con sforzo, si verifichi la fuoriuscita di sperma. Volevo sapere se ciò sia indicativo di qualche patologia o suggerisca la necessità di controlli particolari.

Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

probabilmente la perdita è di liquido prostatico ed è sintomo indiretto di infiammazione prostatica, forse sarebbe il caso di farsi controllare dallo specialista. Ne parli eventualmente al suo medico che conoscendo il territorio le darà le giuste indicazioni sullo specialista da interpellare.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta, tornerò ad aggiornarla appena avrò novità
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e aspettiamo gli aggiornamenti
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Buona sera,

a distanza di qualche mese torno ad aggiornarla sulla mia situazione. Proprio oggi ho effettuato un'ecografia prostatica transrettale con il seguente referto:

Vescica normodistesa, normoconformata esente da lesioni parietali ed endoluminali.

Prostata di dimensioni lievemente aumentate:

T.48 mm. CC.40mm AP.32mm Vol.31cc Peso 33 gr.


Ecostruttura sostanzialmente omogenea ove si eccettui la presenza di un piccolo adenomioma mediano di 19 x 10 mm.

Il tessuto periferico è sostanzialmente omogeneo, apperentemente esente da lesioni focali Sospette ecorilevabili.

Capsula integra.

Vescichette seminali nella norma. Il test perminzionale è fallito.

Dopo minzione spontanea ripetuta il residuo vescicale è valutabile in circa 75 cc.

Si invia al clinico curante.

Volevo avere qualche delucidazione su quanto descritto ed eventuale sintomatologia correlata.

Cordialmente


[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
nulla di allarmante, consiglierei una visita prostatica eventualmente seguita da una cura antiinfiammatoria.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Buon giorno,

Stamattina sono stato dal mio Curante che ha ritenuto di prescrivermi Permixon, una capsula la sera per 40 gg in due cicli da effettuarsi, uno ora in primavera, l'altro in autunno, senz'altro da aggiungere.
Chiedo a Lei se puo' ritenersi adeguata tale terapia o sia opportuna una visita specialistica.

Cordialmente

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
può essere adeguata.

ancora cordialità
[#8] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,

tornerò ad aggiornarla appena avrò novità.