Utente 271XXX
salve mi scuso perke ho mandato questo quesito ma mi sono dimenticato di scrivere un particolare.cmq mi sono fatto un prelievo di sangue in un laboratorio privato.l'inferermiere dopo avermi effettuato il prelievo ha preso un pezzo di ovatta e e l'ha messo sul braccio.dopo un minuto mi ha tolto questo pezzo di ovatta e me l'ha messo un altro pezzettino sulla piccola ferita provocato dal prelievo e poi sopra a questo ovatta mi ci ha messo un cerotto.ora mi chiedo dato ke tutta questa operazione è stata fatta senza guanti in lattice è possibile che se lui fosse infetto di hiv ed avesse un piccolo taglio sulle dita e con le stesse dita abbia toccato quella ovatta che mi ha messo sulla piccolo buchino del prelievo mi ha potuto infettare di hiv? e se ho bisogno di fare il test? e poi volevo dirvi che cmq io questa ovatta messa insieme al cerotto l'ho tenuta su questo piccolo buco per tutta l'intera giornata spero di essere stato chiaro nel scrivere il mio quesito

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
quando la correta attenzione all'igiene diventa tale da fare diventare enormi cose piccolissime, si rischia di scivolare nella patofobia o in frome ansiose. Direi di stare tranquillo

saluti