Utente 207XXX
Buonasera ed innanzitutto complimenti per il servizio che offrite.

Sono da circa un anno e mezzo in cura da un dermatologo per combattere la caduta dei capelli. Attualmente utilizzo una lozione galenica ed uno shampoo prescritto per l'appunto dal medico che mi sta seguendo, il quale mi ha anche illustrato la possibilità di assumere finasteride quale farmaco che riesce a rallentare, in molti casi, il problema della calvizia. Lo stesso dottore è stato molto corretto nello spiegarmi che, in alcuni casi, tale assunzione può tuttavia comportare alcuni effetti collaterali (a sua detta comunque l'effetto si interrompe smettendo di assumere la finasteride) nell'ambito della sfera sessuale. Dopo essermi anche documentato sul web, ed essendo una persona piuttosto ansiosa, ho preferito evitare questa soluzione. Per tale motivo il mio dermatologo mi ha prescritto l'assunzione di un integratore alimentare che, sempre a sua detta, in questo caso non ha alcun tipo di effetto collaterale. Il farmaco in questione si chiama "Dermagen Capsule" della casa farmaceutica Simefarm. L'assunzione di 2 pasticche giornaliere ha un dosaggio di serenoa repens di 400 mg. Scrivo questa domanda esclusivamente per avere un secondo parere sull'effettiva tranquillità con cui è possibile assumere questo tipo di integratore, essendo come già detto una persona piuttosto ansiosa, vorrei essere tranquillo sul fatto che non vi sono possibili effetti collaterali in ambito sessuale.
Grazie in anticipo e un cordiale saluto.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che , da unpunto di vista sessuale, può stare tranquillo. Ma direi che anche la finasteride nonpone nessun problema, per lo meno nel dosaggiol da 1 mg. Non so perchè gliel'abbia detto il suo dermatologo. Nella mia esperienza non un caso di diminuzione della libido. Piuttosto, se lo si dice al paziente, la diminuzione della libido è psicogena

Saluti
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Dottore innanzitutto grazie,

vista la sua cortesia, e riflettendo su ciò che mi ha scritto, mi permetto di approfittare ancora della sua disponibilità. Per quanto riguarda la finasteride, il mio tricologo mi aveva informato di questa cosa e, navigando un po su internet per cercare di farmi un mio parere, ho letto che diverse persone lamentano, a seguito di una prolungata assunzione di tale farmaco, problemi nell'ambito della sfera sessuale, soprattutto per quanto riguarda il calo della libido.
Lei invece sostiene che anche la finasteride non dovrebbe dare alcun tipo di problema? Glielo chiedo con interesse perchè da quello che ho capito la finasteride ha comunque una efficacia ben più elevata rispetto al semplice integratore alimentare.

Purtroppo però non mi sono mai deciso ad avviare questo tipo di terapia, limitandomi alle lozioni galeniche. Secondo Lei la lozione può da sola riuscire a ridurre in maniera significativa la caduta?


Grazie ancora