Utente 234XXX
Salve gentili medici, sono una ragazza di diciotto anni..sono affetta da alopecia androgenetica e il mio dottore mi ha prescritto finasteride lozione allo 0,5%..mi ha detto che correrei rischi di malformazioni al feto maschile solo durante l assunzione di questo farmaco..vorrei sapere da voi se in futuro, quando deciderò di concepire un figlio e ovviamente avrò sospeso la fina, potrei avere conseguenze della cura che sto facendo adesso e avere comunque malformazioni al feto. Spero in vostre risposte, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Ragazza, devo essere molto chiaro:

La Finasteride per quel che mi risulta e per la mia esperienza professionale e scientifica è un farmaco che deve essere utilizzato solo in via SISTEMICA e non topica e SOLO nell'uomo.

In casi particolari e comunque assolutamente off label (personalmente non ho mai prescritto finasteride per una donna fertile) la copertura anticoncezionale anticipata dagli esami sierologici per le beta HGC per l'esclusione di uno stato interessante, non sono consigliabili ma OBBLIGATORIE

cerchi di chiarirsi con il suo medico.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente, premesso che la finasteride è una molecole indicata per il trattamento dell'alopecia androgenetica maschile, alcuni dermatologi la prescrivono "off label" (fuori scheda tecnica) anche nelle donne. In quelle in età fertile, un'eventuale gravidanza potrebbe comportare per un feto di sesso maschile un elevato rischio di malformazione degli organi genitali e per tale ragione solitamente vengono raccomandati almeno due metodi contraccettivi durante la terapia con finasteride. Nonostante tutto non vi sono dati che ne dimostrino l'efficacia nella donna in età fertile ed in quelle in età post-menopausa i risultati sono stati piuttosto deludenti nell'impiego tricologico della finasteride sulle donne. Nel suo caso la sospensione del farmaco, in previsione di un'eventuale gravidanza, non comporterà malformazioni al feto.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Anche se il mio dottore non mi ha parlato di precauzioni, io sono abbastanza tranquilla a riguardo.. Non avrei assunto la pillola anticoncezionale ma comunque utilizzato le giuste precauzioni e sarei stata attenta, come del resto lo avrei fatto anche senza finasteride, visto la mia giovane età non vorrei correre rischi!:D Mi è sembrato di capire che la pillola si assuma solo per evitare danni al feto in caso di un eventuale concepimento, non svolge altre funzioni, correggetemi se sbaglio. Se così fosse, proverei ad utilizzarla, tuttavia c'è altro che mi preoccupa.. leggendo un po' di articoli su internet mi sono spaventata anche circa i suoi effetti collaterali..mi è sembrato di capire questi potrebbero essere abbastanza gravi e non sempre potrebbero terminare alla sospensione del farmaco. Grazie per l'attenzione.