Utente 284XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, e volevo elencarvi il mio problema. Quando il mio pene si trova in erezione, e provo a scappucciare il prepuzio dal glande completamente, sento come se il frenulo del mio pene fosse in trazione, e questo mi provoca un certo fastidio/dolore. Durante i rapporti sessuali con la mia partner, per evitare questo fastidio, non scappuccio completamente il glande, ma ultimamente la cosa ha cominciato a darmi un fastidio maggiore del solito, forse per l'aumento della frequenza dei rapporti. Penso sia possibile che abbia il frenulo corto, in seguito a quello che ho cercato su internet, ma non mi sembra il mio caso, in quanto la punta del mio pene non si incurva verso il basso, o non provoca un dolore costante, ma solo in caso di erezione massima e a glande completamente scoperto. Volevo sapere se è il caso se mi faccia visitare dal mio medico di base per poi eventualmente prendere un appuntamento con uno specialista. Grazie in anticipo per il vostro tempo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
un frenulo corto o breve non obbligatoriamente determina una curvatura del pene verso il basso. Da quanto descritto credo che la visita specialistica sia indispensabile per verificare la terapia più idonea al suo caso.