Utente 296XXX
Salve, anni fa mi è stata diagnosticata un'allergia a pelo e forfora di gatto (oltre varie allergie stagionali a graminacee, olivo, cipresso ecc.). Mentre le mie allergia stagionali sono mortali, quella al gatto si riduce a un fortissimo colare dal naso. Qualcuno mi ha parlato della possibilità di prendere un gatto di razza Sphynx (il gatto "nudo", per intenderci), che ha un pelo di poco più di 1 millimetro. E' realistica questa ipotesi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
16% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile signora
l'allergia al gatto è molto diffusa e fastidiosa ,può provocare oculorinite allergica od anche asma.Purtoppo non esistono gatti che
potenzialmente non sensibilizzano.Tra le altre cose l'allergene del gatto,detto Fel d1,viene secreto nella saliva ed in parte anche dalla superficie cutanea,si deposita poi sul pelo in seguito a leccamento ,si secca e si libera nell'ambiente facilmente essendo molto leggero
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio molto dottore! Quindi niente gatto!