Utente 284XXX
Innanzitutto buonasera a medicitalia! Ho trovato per caso il vostro sito e ho deciso di chiedere consulenza sul mio persistente problema. Tutto è nati circa due anni fa, quando iniziai ad avere una tosse fastidiosa di sera, ma tutto sembrava nella norma. Poi con il tempo il tutto si è aggravato, fino ad oggi, ad arrivare ad avere la tosse tutta la giornata (tranne quando dormo). In tutto questo tempo ho passato innumerevoli visite: allergologiche ,otorinolaringoiatriche, radiografia al torace. Purtroppo dalle visite allergologiche è risultata un'allergia multifattoriale che spazia dalla polvere ed acari al mais e soia. Per quanto riguarda la visita otorinolaringoiatrica era un'infiammazione.E per la radiografia ai polmoni , esito negativo!Ho effettuato anche una spirometria, ed era tutto nella norma! Ora non so davvero cosa fare, sono andato anche da specialisti, ma in 2 anni non hanno fatto altro che prescrivermi cortisone. La tosse persistente mi provoca anche difficoltà nella vita sociale e culturale. Vorrei rivolgermi a qualche centro allergologico e vorrei chiederle se è la scelta più consona per risolvere le mie problematiche. La ringrazio vivamente per la disponibilità e per vostri potenziali ed utili consigli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
16% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile utente
potrebbe trattarsi anche di una tosse di natura psicologica,la tosse cronica di natura organica di solito è presente anche di notte. Comunque le consiglio una visita specialistica presso un reparto di pneumologia per praticare a completamento tutte le indagini opportune.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore innanzitutto la ringrazio della risposta, volevo dirle che ho già passato diverse visite pneumologiche senza alcunché di risultato. All'inizio con l'uso del cortisone la tosse si attenuava fino a sparire, cosa mi consiglia?
[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
16% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
bisogna inquadrare bene la causa con una terapia appropriata.Se trattasi di una tosse equivalente asmatico,ci sono terapie profilattiche efficaci,quindi consulti qualche altro pneumologo allergologo
saluti
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Non esiste qualche centro specializzato che magari mi fa tutte le analisi ?