Utente 102XXX
Buongiorno. Premesso che i risultati della mia curva fatta mesi fa sono:
glicemia: 106 - 30'/171-60'/181-90'/171-120'/100
insulinemia: 36 - 30'/114-60'/117-90'/355-120'/353,
che il diabetologo a cui mi sono rivolta mi aveva detto che assumere metformina (prescrittami dal mio medico curante) sarebbe stata una mia scelta dato che i valori non rientravano in uno stato patologico e che io l'ho presa, vorrei sapere se i valori della glicemia possono alzarsi una volta che si smette di prenderla dato che prima al massimo avevo 103/104, ora ho già fatto due controlli e il primo valore era 119, il secondo 118 con emoglobina glicata 5,71. Ho smesso di prenderla perchè ho seguito per due mesi una dieta che induce la chetosi e ho pensato che potevano esserci delle controindicazioni. Ora vorrei riprenderla, sicuramente dovrò fare un controllo, ma vorrei un vostro parere. Ringrazio in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

dai valori delle curve effettuate e probabilmente dai Suoi dati pondero staturali corrispondenti ad un sovrappeso in atto, il Suo Curante è stato costretto a prescriverLe la Metformina come da prassi.

Se allo stato attuale e dopo dieta chetogenica ha ottenuto una significativa risduzione del peso corporeo, prima di riassumere il farmaco, è consigliabile ripetere la curva glicemica ed insulinemica o, in alternativa, soltanto il dosaggio della glicemia e dell'insulinemia basali (per la valutazione dell'indice HOMA) per poter escludere un'eventuale insulino-resistenza.


Con l'auspicio di aver risposto al Suo quesito, La saluto cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta. Diciamo che ancora manca un pò, comunque in anno ho perso 10 chili, 5 con una dieta normale e 5 con la chetogenica, ora peso 78,500 e ho ancora lavoro da fare. Il prossimo appuntamento con il diabetologo è per marzo, fino ad allora non prenderò metformina e cercherò di continuare a perdere peso.
Vorrei andare in visita già con le risposte ma ho il dubbio se fare la curva o l'insulinemia basale.
Che mi consiglia?
Grazie ancora se vorrà rispondere.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

ammiro i Suoi buoni propositi di voler continuare a dimagrire...anche se per vari motivi non sono favorevole (come la gran parte dei miei Colleghi, in sintonia con studi scientifici internazionali) alle diete chetogeniche e proteiche in generale, per essere fortemente squilibrate e destabilizzanti per l'attività metabolica e per l'organismo (reni, fegato, ecc.). Inoltre, presentano dei forti limiti tra cui quello di essere controindicate a pazienti diabetici o predisposti.

In merito alla Sua ultima domanda, può ripetere la curva glicemica ed insulinemica da carico in modo da offrire al Suo Diabetologo risultati aggiornati e confrontabili con quelli precedenti.


Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Magari con tutte le diete strambe che ho fatto (sondino incluso) ho peggiorato una situazione che magari sarebbe andata comunque per lo stesso verso, chissa...
La ringrazio di nuovo e la saluto, seguirò il suo consiglio.
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla!

Lieto di essere stato utile...e tanti cari auguri.


Cordialità.