Utente 284XXX
buongiorno dottori,
chiedo questo consulto anche a nome della mia fidanzata, siamo un pò preoccupati perchè, come da oggetto, lei ha il ciclo in ritardo di 2-3 giorni. Mi spiego meglio:
il suo ultimo ciclo è stato un pò "anomalo", infatti il giorno 7/12/2012 ha avuto le solite perdite che sono poi diminuite per riprendere (sporcando le lenzuola) 2 giorni dopo.
Dato che lei conosce il suo ciclo, ovvero capisce quando è in ovulazione, abbiamo avuto un rapporto (solo petting) il 26/12/2012, quindi circa 1-2 giorni dopo il periodo ovulatorio. Durante il rapporto non c'è stata penetrazione ed io ho eiaculato in bagno, lontano da lei.
Detto questo, il ciclo doveva ritornare il 6/1/2013, ma ad oggi 8/1/2013 ancora niente. Sono circa 2 giorni di ritardo.

Volevo allora chiedere se questo ritardo può essere dovuto al cambio di abitudini del periodo natalizio (corsa ai regali, abbuffate generali, stress vario) o se può dipendere dall'ultimo ciclo che non è stato costante.
Dimenticavo di dire che circa una settimana prima alla data del ciclo di gennaio 2013, e successivamente, avvertiva i classici e soliti sintomi premestruali (dolore al basso ventre).
Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nelle condizioni espresse non è possibile rimanere incinta,regali,stress etc. o meno.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottor Izzo.
Se posso approfittare, vorrei sapere lei cosa ne pensa riguardo l'ultima mesturazione, quella di dicembre che ho descritto nel primo post.

Secondo lei possiamo restare tranquilli.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...penso che non convenga fidarsi sulla sensazione di conoscere i tempi della ovulazione,in quanto la stessa può non essere sempre regolare,mestruazioni a parte.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Ho capito grazie mille.
Lei pensa che questo ritardo sia normale (parliamo di 2-3 giorni)
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sicuramente si.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Grazie ancora per la disponibilità dottore.
Le faró sapere come finirà questa vicenda.