Utente 284XXX
salve. ho il problema del' eiaculazione ritardata. oggi ho ritirato i esiti dei esami che mi aveva chiesto l' andrologo.
vorei sapere se sono nella norma o ho qualke deficit.

cortisolo mattino 14,50 ug/dL
fsh 1,79 mlU/mL
lh 3,39 mlU/mL
prolattina 6,93 ng/mL
testosterone 5,64 ng/ml
testosterone libero 16,70 pg/mL

cosa ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
non è possibile esprimere un giudizio solo sulla base di un elenco di esami che oltre tutto è bene riportare con i valori di normalità in quanto possono esistere variazioni fra i vari laboratori. Normalmente la eiaculazione ritardata non si associa a squilibri ormonali. In tali situazioni bisogna verificare qual'è lo stimolo efficace.
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
grazie
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego!