Utente 285XXX
Vi prego è molto urgente sono preoccupato.
Mi è comparsa una follicolite del cuoio capelluto nei primissimi giorni dello scorso ottobre. Sono stato da un dermo venerologo che mi ha visitato, ha diagnosticato la follicolite e mi ha somminsitrato antibiotico con lozione dalacin e shampoo antifungino.

Dopo una settimana era tutto scomparso. Adesso, sono quattro gg che mi è ricomparsa.
Ho prenotato una visita ancora.
Però, sono andato in paranoia, ho paura di aver preso HIV o altre malattie sessualmente trasmissibili, tipo sifilide...
Ho ricevuto un rapporto orale da un ragazzo non protetto 8 anni fa.
Ho avuto un rapporto vaginale con una prostituta protetto due anni fa e un altro sempre protetto 7 mesi fa.
Andando a vedere su internet ho visto che la follicolite puo essere causata da HIV o sifilide... ho una paura tremenda...
vi prego ditemi qualcosa.
pensavo di fare il test salivare HIV.
e comunque parlarne con il mio medico dermo venerologo, ma vi prego, se qualcuno puo rispondermi urgentemente per dirmi se è anche solo plausibile che questo possa essere causato da HIV o sifilide...
inoltre ho visto che tre giorni fa mi è sputata una pustola nell'interno coscia, diametro appena piu piccola di moneta da 1 centesimo di euro e adesso, dopo tre gg o quattro, non ricordo, mi sta andando via...
sono terrorizzato...
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

credo che lei sia preso da un'ansia smodata in questo momento

mi sento pertanto di tranquillizzarla perché ciò che scrive non mi appare lontanamente coniugabile con le infezione che la spaventano e glielo dico da Venereologo esperto di Malattie sessualmente trasmissibili.

Coraggio e serenità

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
grazie tante, veramente.

mi scusi se ho scritto con foga!

non le chiedo una diagnosi, perchè ci vorrebbe una visita, ma cosa puo essere? puo la follicolite spuntare di punto in bianco cosi? ho sempre avuto il cuoi capelluto un po arrossato ed irritato, ma niente di piu...
da piccolo avevo anche una crosta da latte...
puo essere legato ad alimentazione? troppi zuccheri?
lei che ne pensa?
grazie tante
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Limitiamo sicuramente di zuccheri e adottiamo una dieta giusta, ma stia sereno che nulla è compatibile con ciò che descrive: facciamo una visita dermatologica e vedrà che avrà soddisfazione e serenità
Molti cari saluti