Utente 646XXX
Gentile dott., da 2 settimane ho riscontrato la presenza di un nodulo della grandezza di circa mezzo cm di diametro alla base sx del pene. Si tratta di un nodulo estremamente mobile a tal punto da non riuscire a stabilire se risiede più nella zona inguinale o in quella scrotale. Inoltre, non mi sembra eccessivamente duro e non mi provoca dolori spontanei. A volte, da seduto, avverto un leggero dolore (o fastidio) al testicolo sx. Il mio medico di base mi ha inizialmente prescritto degli antibiotici pensando ad un infezione; non ottenendo risultati me ne ha prescritto degli altri che però non ho ancora preso nella convinzione di voler consultare al riguardo prima uno specialista. Inoltre, mi aveva parlato prima del possibile coinvolgimento del sistema linfatico; successivamente ha sostenuto la tesi di un nodulo scrotale. Volevo sapere, sulla base della sua esperienza, di cosa si potrebbe trattare, se è eventualmente tale da destare grosse preoccupazioni e come si potrebbe curare.
P.S. Il medico di base ha parlato anche di un inizio di varicocele.
Grazie mille
Mauro
[#1] dopo  
Dr. Sergio Longhi
24% attività +24
4% attualità +4
12% socialità +12
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Questo è proprio il momento di una visita andrologica. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività +40
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un "nodulo" con le caratteristiche da lei descritte dovrebbe essere identificato o con una visita specialistica da chi ,avendo sufficiente esperienza in materia, possa dare una risposta attendibile o dopo aver effettuato una ecografia che potrebbe precisare meglio la sede, le caratteristiche e le dimensioni di tale "nodulo"
cari saluti