Utente 203XXX
Salve a tutti, grazie in anticipo per le risposte che cortesemente mi darete. Vorrei sapere quali sono gli effetti collaterali , indesiderati che si verificano o che possono verificarsi in seguito ad una devitalizzazione di un molare. Oltre a questo vorrei sapere se un dente devitalizzato si avverte come diverso in bocca rispetto agli altri denti, se cambia colore se da fastidio ecc. ecc. Vi pongo questa domanda perche ho un dente con otturazione che è molto sensibile ed il dentista sta temporeggiando per vedere se occorre o se si può evitare una devitalizzazione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Paziente,

se una cura canalare è eseguita correttamente, da un operatore esperto, con l'ausilio di strumentazione adeguata e con l'utilizzo della diga di gomma, non ci sono ragionevolmente effetti collaterali tali da creare perplessità da parte sua.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille , vorrei sapere però se in seguito ad una devitalizzazione di un molare è indispensabile una capsula (protesi) su di esso o si può ricostruire come una normale otturazione senza capsula o protesi ?
[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
La parte coronale (quella che lei vede) del dente può essere chiusa in due modi a seconda dell'esperienza dell'operatore e della sostanza dentale residua.
Se la cavità di accesso alla polpa e la cavità cariosa pulita sono relativamente piccole, si può effettuare una semplice otturazione in composito od un inlay-onlay (una otturazione che si esegue dopo aver preso un'impronta ottica o tradizionale).
Altrimenti se il dente è più compromesso, si esegue sempre un'impronta per preparare una corona completa che circonda il dente a 360° e secondo alcuni autori questa soluzione ridurrebbe in modo significativo il rischio futuro di una possibile frattura dell'elemento dentario, reso più fragile dal trattamento canalare.