Utente 285XXX
Salve,
purtroppo mi sento distrutto dallo sconforto ed ho il cuore in gola...
Ma qualche settimana fa per puro caso un mio familiare mi ha detto che vedeva una pallina dietro l'orecchio piccola che poteva essere una cisti.
Ho fatto l'errore, se di errore si tratta, di cercare su internet e nelle mie ricerche approfondite ho il serio timore che si tratti di qualcosa di veramente grave. Purtroppo essendo fuori per lavoro non riesco a contattare il medico di base e ho trovato su internet esattamente la zona interessata corrispondente al linfonodo auricolare posteriore dx.
http://med50.blogspot.ro/2010/11/non-hodgkins-lymphoma.html
Poi sempre guardando quel maledetto linfoma sulla pagina suddetta ho cercato l'altro linfonodo cervicale.
Il rigonfiamento retroauricolare è di circa 1 cm di diametro, gommoso, poco mobile e assolutamente asintomatico mentre quello cervicale è simile ad un chicco di caffè anche nella consistenza ed è particolarmente mobile.
Sono terribilmente spaventato anche perchè mi sento benissimo e non ho alcun sintomo eccetto qualche piccola sudorazione notturna da un mese a questa parte ma che avevo associato al nuovo materasso in memory.

Aiutatemi se potete ...
Una cisti si può formare esattamente in quella zona ? Sembra una bolla contenente del liquido o materiale gommoso. è anche liscia e ben definita, aimè a forma di fagiolo!
In generale quanto tempo ho prima che si proclami una malattia così infame ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Penso che in qualsiasi parte del mondo in cui si trovi vi sono dei medici che potrebbero porre fine con una visita al suo dramma. La tumefazione che avverte può essere sia una cisti che un linfonodo,ma solo la visita potrà chiarire la differenza.
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sua risposta dottore,
ha visto il link postato?
la ciste può essere localizzata li in quella zona ed essere liscia gommosa e poco mobile?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
La cisti può localizzarsi ovunque esista una ghiandola cutanea.
[#4] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Grazie ancora per la risposta!
Scusi l'insistenza ma il mio stato d'ansia dopo tutti gli articoli letti su internet e riguardanti la mia sintomatologia, è eccessivamente alterato!

Non credo di essere ipocondriaco, penso solo che Internet ha un potere devastante nel bene e nel male!

Ho solo i seguenti dubbi:
- in quella zona esiste una ghiandola cutanea? Stiamo parlando del processo mastoideo dove la cute non presenta peli.

- nel caso di linfonodi, è possibili che sia reattivo nonostante la conformazione e la totale asintomatologia? Ho letto che potrebbe essere legato anche a regressi orzaioli o carie ma comunque la tumefazione deve essere dolorosa... è per quello che sono terrorizzato!

Grazie dottore.
[#5] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Direi che è il caso di farsi visitare altrimenti non ne usciamo.
[#6] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Confesso che quest'ultima risposta mia ha spezzato le gambe, la ringrazio delle risposte e del tempo dedicatomi, mi farò vedere al più presto che significa lunedì purtroppo...

La mia situazione dal punto di vista psicologico è ancor più devastata dal fatto che dovrei sposarmi tra poco più di 3 mesi... Quindi penso che ora possa capire la mia ansia ed il mio stato d'animo.

Mi scusi ancora per l'apprensione, grazie e buon lavoro!