Utente 276XXX
Buongiorno, ho 35 anni da ieri avverto un forte dolore toracico, nella parte sinistra, e anche dolore al braccio sinistro. Ieri sera non riuscivo neanche a riposare sentivo come uno senso di oppressione al torace, come un peso, il dolore non cessava e così ho preso una compressa di TACHIDOL. Dopo un pò il dolore si è attenuato ma questa mattina quando mi sono alzata il dolore è ricomparso, in forma lieve rispetto alla giornata di ieri, e ho anche una sensazione di spossatezza come se non avessi forze. Sento anche un tremore interno al corpo e dolore sotto lo sterno, e ho anche delle leggere vertigini. Lo scorso anno mi è stato diagnostico un reflusso gastroesofageo, potrebbe trattarsi della stessa cosa o devo preoccuparmi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile... ma per tranquillità le consiglierei di fare al più presto un ECG e una visita cardiologica, magari al più vicino PS. E' meglio peccare in eccesso in questi casi, che non per difetto. Credo comunque che non dovrebbe essere nulla di cardiaco.
Cordialità