Utente 283XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni.. sono in sovrappeso per la mia vita passata in casa senza svaghi.. solo adesso sto facendo una vita per cosi' dire "da giovane della mia eta'".. allora vi espongo i miei problemi..Premetto di essere un tipo che soffre di ansia e attacchi di panico e sono andato al PS ben 2 volte per queste mie crisi.. e il risultato era il medesimo ovvero che dovevo avere un aiuto psicologico per poter stare tranquillo...pero' il problema e' un altro.. da piccolo ho avuto il classico soffio al cuore e adesso ogni volta che sento un dolore al petto(mi vengono delle fitte che durano pochi secondi e che mi fanno preoccupare in piu' inizio a sudare e pensare cosa potrebbe essere)ho fatto tutti gli esami tra ECG...Test da sforzo su tapis roulant.. dopler... esami del sangue..tiroide.. tutto a posto..nel test da sforzo mi hanno portato fino a 190 battiti e nn hanno evidenziato nulla tutto nella norma il mio cure e' sanissimo.. soffro di reflusso avendo un ernia jatale.. pero' i "fastidi" al petto non mi fanno stare tranquillo..poi essendo ansioso mi si accentuano ancora di piu'... altri sintomi che avverto sono senso di vertiggini..testa vuota pesante nausea e dolori muscolari..cosa potrebbe essere?sto facendo palestra e sono sotto dieta..non ho mai fumato ne bevuto ne assunto droghe in vita mia.aspetto risposte.grazie
[#2] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Come lei sa gia' tutti i sintomi c he lei riporta sono riferibili all'ansia, gli esami cardiologici che ha eseguito (davverop troppi per un giovane come lei) sono risultati negativi.
Continui a ridurre il peso e se necessario, parli con il suo medico per una terapia ansiolitica.
Arrivederci
cecchini
[#3] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
delle extrasistole o tonfi al cure che mi vengono raramente da cosa potrebbero essere portati?