Utente 617XXX
Gentili Dottori, ho 24 anni e riscontro un calo dell'alibido quindi mi sono sottoposto alle seguenti analisi che ora vi fornirò con i relativi risultati:

Azotemia 39.3 mg/dl
tsh(3a generazione) 1.600 uIU/ml
ft4 1.02 ng/dl
ft3 2.63 pg/ml
progesterone 0.2 ng/ml
testosterone 7.07 ng/ml
glicemia 101 mg/dl

riscontrate qualche anomalia anche se leggera? dovresi ripetere gli esami incudendo altre analisi?
Ho fotto questi esami per vedere se è un problema di natura fisica o psicologica. Specifico, ho quasi sempre le erezioni mattutine.
Che ne pensate?
Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, questi esami da soli non ci possono dare nbessuna diagnosi, è invece utile se lei riscontra un problema, di sottoporsia visita andrologica.
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Sono d'accordo con il dott. Quarto, è un pò poco per fare diagnosi. Si può dire che il testosterone totale (l'esame più significativo) è normale ma nulla più.
Data la giovane età si potrebbe pensare che un problema psichico sia più probabile.
Le consiglio di rivolgersi ad un buon andrologo, ne trova certamente nella sua area (può trovare indicazioni su questo sito).

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,vedo che continua a ricorrere al faidate (con i limiti connessi)...Rispetto le convinzioni religiose,ma non comprendo il distiguo tra i rapporti orali e la masturbazione (almeno dal punto di vista religioso...).Non si accanisca e contatti un bravo e paziente andrologo.Cordialità