Utente 277XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 22 anni, e dall'età di 16 anni ho iniziato ad avere l'eiaculazione precoce. All'età di 15/16 anni mi masturbavo tanto (anche 2/3 volte al giorno) poi con il tempo ho capito che qualcosa cambiava, pero essendo piccolo, a 16 anni non facevo caso che le cose cambiavano. E cosi adesso ho 22 anni e non riesco ad avere un rapporto normale con il partner, perché eiaculo subito dopo 1 o 2 minuti.
Sono gia andato a fare delle visite ad andrologi e urologi, ma fin adesso mi hanno detto che e normale ecc e che con il tempo passerà, invece non e vero, perché sono passati 6 anni e non e cambiato nulla, anzi e peggiorato, perché adesso il pene e anche molto meno duro,non so cosa devo fare,voi cosa mi consigliate?ci sono farmaci che con il tempo mi faccia passare il mio problema?

PS. Potete consigliarmi dei BRAVISSIMI andrologi e urologi a TORINO? Magari se potete lasciarmi qualche contatto o sito internet? perché fin adesso dove sono andato mi hanno detto sempre "che e normale" , senza aiutarmi sul serio.

Grazie mille,
Buonasera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
concordo con lei che la sua situazione non sia "normale". Le sconsiglio provvedimenti fai-da-te, mentre la rassicuro che a Torino esistono ottimi Andrologi. Può anche consultare a riguardo la mappa Andrologica nel sito della Società Italiana di Andrologia www.andrologiaitaliana.it, o considerare gli Andrologi che rispondono in questo portale.
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta, ma secondo Voi cosa potrei avere? che tipo di problema? visto che il mio pene (a parte l'eiaculazione precoce) e anche meno duro e in più non ho neanche più le erezioni erezioni mattutine da tantissimo tempo, Rischio di diventare impotente?che magari un giorno non riuscirò più ad avere rapporti con il partner?

Grazie per le Vostre risposte
[#3] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta, ma secondo Voi cosa potrei avere? che tipo di problema? visto che il mio pene (a parte l'eiaculazione precoce) e anche meno duro e in più non ho neanche più le erezioni erezioni mattutine da tantissimo tempo, Rischio di diventare impotente?che magari un giorno non riuscirò più ad avere rapporti con il partner?

Grazie
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le ribadisco: non si fasci la testa forse per poco o nulla, ma consideri invece di farsi valutare direttamente.