Utente 285XXX
Salve, mi sono iscritta al sito perché non so dove altro cercare aiuto visto che al momento sono negli Stati Uniti e mi è impossibile recarmi dal medico.
A metà novembre feci le analisi del sangue di routine e si scoprì che avevo il valore dei linfociti leggermente alto. Avevo appena iniziato a curare un'infezione al dente, così il mio medico mi disse di aspettare che la cura fosse completa prima di ripeterle perché il dente poteva essere il responsabile dell'alterazione; qualora invece non fosse stato così, avrebbe potuto trattarsi di mononucleosi.
Un mese dopo, mentre il dente era ancora in cura, sono partita per l'America come programmato, senza ripetere le analisi, e sono ancora qui (per altre due settimane). Non ho avuto nessun problema di salute fino a 3 giorni fa, quando ho iniziato ad avere un leggero mal di gola. Toccando la gola ho scoperto una pallina nel lato sinistro, di circa 1cm di diametro e dura, dolorosa al tatto. Riesco a toccarla solo tirando indietro la testa e non è visibile. Il giorno dopo il mal di gola è aumentato in tutta la parte sinistra, arrivando fino all'orecchio. Adesso non è quasi più dolore ma è come se la zona "tirasse" a partire dall'orecchio fino alla gola. Sto prendendo dell'oki che migliora un po' il dolore ma la pallina è sempre lì. Sono molto preoccupata perché mio padre scoprì di avere un linfoma lo scorso anno proprio per via di una palla che sentiva nel collo. Cosa potrebbe essere? E' possibile si tratti di una malattia del sangue?
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' probabile che si tratti di un linfondo reattivo che può restare ingrossato anche per tempi lunghi.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Stacchi da Internet

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

e il caso di suo padre non c'entra proprio nulla.

[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta. Nel frattempo il mal di gola è passato quasi del tutto, ma ho un dolore continuo e abbastanza intenso all'orecchio sinistro (interno ma non in profondità) e ho delle piccole fitte nella zona attorno all'orecchio (testa, collo, mandibola). Di questo sono un po' preoccupata. Ho anche delle piccole fitte all'ascella sinistra, ma qui non ho notato al tatto linfonodi ingrossati.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Oviiamente pur avendola tranquillizzata, e lo confermo, una visita per fare il punto della situazione è opportuna.