Utente 737XXX
Buonasera a tutti!!!
Soffro di capillari fragili, ho un po' di cellulite su glutei e cosce e ho sentito parlare di Mesoterapia. Funziona?Ci sono dei rischi?Quante sedute ci vogliono per risolvere il problema?E' dolorosa?Grazie!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il trattamento di mesoterapia viene effettuato per ridurre l'adipe localizzato in alcune aree.
Le mesoterapia classica consiste nell'iniettare mediante piccolissimi aghi adeguate quantita' di un cocktail di specifici farmaci utili a dissolvere ed eliminare le cellule adipose in eccesso.

E' importante che il medico che effettua i trattamenti debba assicurarsi che il paziente non sia allergico-sensibile ad uno o piu' farmaci utilizzati.

Il numero di sedute e' variabile da soggetto a soggetto e a seconda del caso, andando da un minimo di 4-5 ad un massimo di 8-10 sedute per zona da trattare.

Tale trattamento puo' comportare indolenzimento o lieve dolore alla zona in quanto vengono effettuate piu' micro-iniezioni in una singola area. Nei giorni post-trattamento si ha la formazione di ecchimosi (raccolte di sangue) che vengono poi riassorbite generalmente in alcuni giorni.

Saluti,
[#2] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

la Mesoterapia è una metodica terapeutica che consiste nell’iniezione di piccolissime quantità di farmaco della Farmacopea Ufficiale o di sostanze omeopatiche o di sostanze omotossicologiche nel derma di un’area topografica ben definita corrispondente alla proiezione cutanea di un organo o parte d’organo che è sede di un processo patologico.

E’ un atto medico che presuppone una diagnosi e l’identificazione del o dei farmaci/sostanze da utilizzare.

Per Legge (sentenza della Corte di Cassazione!), da anni ormai sono vietati i cosiddetti "cocktail" o "mélange" di farmaci della Farmacopea Ufficiale (devono essere iniettati separatamente, come previsto dai protocolli terapeutici delle più prestigiose Società Internazionali!); mentre questo è possibile con sostanze omeopatiche e/o omotossicologiche!!

Il protocollo prevede ALMENO 10 SEDUTE a cadenza settimanale (almeno le prime 6) ed un periodo di mantenimento da stabilire in base ai risultati ottenuti.

E' consigliabile sempre eseguire, prudentemente, un test allergologico (da effettuare sull'avambraccio del paziente, soprattutto se vengono utilizzati farmaci, prima di iniziare il ciclo teraputico!) e sconsigliare nelle successive 12-24 ore ad ogni seduta l'applicazione di creme sulle parti trattate, l'esposizione a raggi UV (sole e lampade) in presenza di ecchimosi e/o ematomi (la loro formazione è soprattutto Operatore-dipendente!!), l'esecuzione di saune, massaggi, trattamenti con elettromedicali (cavitazione compresa!!) ed attività sportiva.

La metodica mesoterapica, in Medicina Estetica, è indicata principalmete per le problematiche del microcircolo, le vasculopatie periferiche e di conseguenza da più di 30 anni viene utilizzata nella Panniculopatia edemato-fibro-sclerotica (Pefs) o comunemente definita "cellulite".

In seconda battuta, viene utilizzata anche per trattare le Adiposità Localizzate... anche se ormai sostituita da metodiche molto più valide!


Per ulteriori informazioni su questa metodica

http://www.medicitalia.it/minforma/medicina-estetica/350-mesoterapia.html


Spero di aver soddisfatto la Sua richiesta.

Buona giornata.

[#3] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per l'informazione...sono un po' titubante, ma se efficace e non comporta rischi, mi piacerebbe eliminare o ridurre la mia cellulite.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Comprendo la Sua titubanza...ma se effettuata con competenza ed esperienza, dopo un'accurata anamnesi e valutazione clinica, è a tutt'oggi tra le poche metodiche a disposizione del Medico Estetico per poter ridurre questo inestetismo.


Tanti cari auguri.
[#5] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio, cercherò di trovare un medico bravo e competente.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr.ssa Katia Memoli
20% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gent.le signora,
la mesoterapia è una tecnica di infiltrazione intradermica distrettuale ,di farmaci allopatici /omeopatici ,con un aghetto molto piccolo,e può essere utilizzata nella PEFS,volgarmente detta cellulite soprattutto ai primi stadi,nei quali si può intervenire con farmaci vasoattivi ripristinando una buona funzionalità del microcircolo. Con tale metodica possono essere trattati,secondo punti di agopuntura, i primi stadi di ritenzione e gonfiore delle gambe,dovuti ad una ridotta elasticità capillare congenita o a consuetudini di vita scorrette ,o gravidanza con notevole incremento di peso. Il numero di sedute va da dieci a dodici. Spesso,secondo la mia esperienza,è necessario affiancare altre metodiche e un buon linfodrenaggio.
Sarà opportuno quindi rivolgersi ad uno specialista del settore che potrà indirizzarla verso un corretto percorso terapeutico.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta...ma più o meno i costi quali sono?Come faccio a trovare a Milano un medico competente?Ho trovato tanti nominativi...ma è difficle scegliere.

Cordiali saluti