Utente 144XXX
Buonasera, ho 35 anni e da circa un paio di mesi, con la ripresa degli allenamenti in palestra, saltuariamente avverto un senso di tensione allo sterno che spesso si risolve con uno "scrocchio" soprattutto quando estendo il torace. In questi giorni con il raffreddore capita che lo scrocchio avvenga anche durante lo starnuto.
Ho già fatto una visita dal mio medico il quale ha diagnosticato un'artrosi sterno-clavicolare e mi ha consigliato di applicare una crema anti-infiammatoria per una ventina di giorni circa.
E' già una settimana circa che la uso ma non ho notato miglioramenti. Fare nuoto potrebbe migliorare la situazione o è meglio stare a riposo?
L'artrosi è sempre e comunque degenerativa o se presa in tempo può essere curata?
Grazie
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
sei giovane pertanto grandi problematiche non credo ci siano.le infiammazioni del distretto condro-sternale sono frequenti e spesso sono collegate ad atteggiamenti errati durante la vita quotidiana o durante l'attività fisica anche associate a problematiche della colonna. i miei consigli sono 2: eseguire una radiografia del torace e della colonna, una visita dall'ortopedico.
saluti