Utente 282XXX
Buona sera, premetto che sono intollerante al lattosio, allergica al nichel e la caffeina mi crea nausea forte e rossori in viso. Ho 26 anni, ho bevuto il primo alcolico a 16 anni fino a 5 anni fa nessun problema con nessun tipo di alcolico (birra vino super alcolici) solo mal di testa e molta sete se esageravo un poco con il vino rosso. Non ho più bevuto nulla che contenesse
alcol dal 2007 al 2012 per scelta non per particolari motivi. A settembre 2012 una sera ho bevuto una birra piccolina, tutto bene fino al pomeriggio del giorno dopo. Stessi sintomi di quando mangio latticini, crampi alla pancia, gonfiore e diarrea color giallo chiaro. Mangiando un risotto al vino bianco stessa cosa solo che è successa 3 ore dopo averlo mangiato. Il mese scorso ho bevuto un drink a base di vodka il giorno dopo mi sono svegliata con la gola gonfia e rossa, le ghiandole sotto la mandibola ingrossate e diarrea. Stessa cosa è successa oggi bevendo ieri sera un drink a base di tequila. L'unica cosa diversa è che ieri non sentivo più le labbra dopo aver bevuto. Sono anche stata attenta le ultime due volte a bere molta acqua dopo. Il mio medico di base mi ha liquidato dicendo che tutti hanno questi sintomi il giorno dopo. Cosa mi consigliate di fare? Esiste un'intolleranza all'alcol? Come dovrei comportarmi? Mi sento già a disagio quando esco a non poter mangiare molte cose pee colpa del lattosio, dover rifiutare anche un brindisi o un risotto non sarebbe bello. Dimenticavo, ho fatto di recente esami del sangue ed era tutto nella norma. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

negli alcolici sono presenti delle sostanze tra cui i solfiti che possono provocare reazioni allegiche.

In considerazione che è intollerante al lattosio ed allergica al nichel, dovrebbe effettuare un test di tolleranza con i solfiti, in ambiente protetto e sotto stretto controllo medico allergologico (Day Hospital).

Fino a quel momento e nel dubbio di una probabile allergia ai solfiti è consigliabile evitare qualsiasi bevanda alcolica, in qualsiasi modo utilizzabile.


Cordiali saluti.