xanax  
 
Utente 130XXX
Salve, vorrei sapere se esiste un tipo di aritmia che si verifica OGNI notte e sempre e solo di notte. E' possibile?
O potrebbe essere una causa psicologica? Siccome voi avete visto tanti casi magari mi sapete dire se e' possibile che una persona abbia un'aritmia cardiaca tutte le notti e sempre durante la fase rem del sonno in cui si fanno i sogni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' difficile,ma non impossibile. Se le succede davvero così frequentemente fare un Holter ECG dovrebbe bastare per fare diagnosi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Il fatto e' che se prendo un ansiolitico come lo xanax il problema si riduce molto e si sposta verso le prime ore della mattina. Non e' strano? Ho gia' fatto diversi esami con ECG, prova da sforzo, ecocardiogramma al cuore, esami del sangue...
Diciamo che se non prendo lo Xanax ogni notte mi sveglio agitato con il cuore che va veloce e al mattino un senso di peso sullo sterno.
Di giorno dopo i pasti avverto qualche extrasistole e il cuore come "agitato" quando sono a stomaco pieno (ho un'ernia iatale).
Tempo fa avevo provato a prendere un betabloccante e dopo i pasti non avevo piu' quel senso di agitazione.
Sono molto ansioso, ho sofferto per anni di attacchi di panico, ipocondria....
[#3] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Poi aggiungo che i sintomi sono spesso diversi. A volte mi sveglio e basta, a volte mi sveglio di soprassalto con un tremore nel petto (ma sentendo il battito e' regolare). A volte mi sveglio e ho proprio tachicardia, a volte mi sveglio agitato e non riesco a riprendere sonno per l'agitazione. Ho questa fissazione per il cuore che e' pazzesca. Avevo letto un giorno un sito sulla fibrillazione atriale e da allora sono convinto di averla e mi sento il battito continuamente tutto il giorno...e alla notte sembra quasi che il mio corpo debba per forza svegliarsi per farmi sentire il battito...
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Aggiungo cosa e' successo stanotte. Sto sognando e mi sveglio di colpo.
Avverto sul petto come delle piccole vibrazioni sottopelle, come per fare un esempio un piccolo insetto che cammina velocemente sottopelle.
Ho paura, mi sento come quando mi veniva un attacco di panico. Mi sento il polso ed e' regolare e non veloce.
Mi alzo un attimo, prendo 10 gocce di xanax.
Mi riaddormento e non mi sveglio fino al mattino.
Al mattino pero' mi sento un po' assonnato, poco sveglio e un leggero fastidio al petto.
Io sto impazzendo non capisco cos'e'. Sono sintomi molto strani no?
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La supposizione è la madre di tutti gli errori. Occorre dimostrare di avere un problema aritmico e per questo le ho consigliato in primis un Holter ECG.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Ne parlero' con il mio medico. Pero' lei non trova un po' strana la mia situazione? Anche dopo i pasti sento come se qualcosa stimolasse il mio cuore. Dopo i pasti da seduto sento il cuore, cosa che invece non sento quando sono a stomaco vuoto. 5 anni fa mi diagnosticarono un'ernia iatale.
A me sembra tutto cosi' strano, questi risvegli notturni (il tutto e' iniziato un anno fa quando iniziai a sentirmi il cuore in modo maniacale e una notte credevo che il mio cuore si fosse fermato o fosse impazzito...) Da li mi inizio' una forte tachicardia per la paura di morire.
[#7] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Ho provato per 2 sere a non prendere lo xanax.
Bene alle 2.30 esatte mi sono svegliato tutte e due le sere.
Cuore leggermente veloce, senso di pericolo, di avere un attacco di cuore.
Non e' strana come cosa? ho un orologio?
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ne parli con un bravo psicologo. Forse potrà aiutarla più di me.
saluti
[#9] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Le chiedo l'ultima cosa e poi non disturbo piu'.
Stanotte mi sono svegliato nel pieno di un sogno e appena sveglio avevo tachicardia.
Appena ho preso coscienza e mi sono svegliato il cuore ha ripreso a battere quasi normalmente, sempre un po' veloce come dopo uno spavento ma non tachicardia.
Cos'e' nel mio corpo che lo stimola nella fase dei sogni? naturalmente avendo preso 10 gocce di xanax questo e' successo alle 6 del mattino quando ormai l'effetto dell'ansiolitico era finito.
[#10] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi lei non disturba e la mia non è certo la posizione di chi non vuole darle risposte.... solo che lei sembra non capire....
Non credo di poterla aiutare perchè credo con una certa convinzione che il suo non sia affatto un problema artimico e quindi le confermo il consiglio. Si rivolga a uno psicologo.
saluti
[#11] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore molto gentile. La ringrazio per la sua disponibilita' e le auguro una buona giornata.