Utente 270XXX
Buongiorno vorrei un consulto sull'esame del mio spermiogramma, ho 33 anni, e da quanto mi è parso di capire gli esiti non sono buoni vi riporto di segutito l'esito dell'esame:

Raccola esegutia in loco
Periodo di asitnenza : 4gg

ESAME CHIMICO-FISICO
Colore=B.grigiastro
Volume(ml)= 2
Viscosità= aumentata
fluidificazone= completa
aspetto= opalescente
PH= 8.2
coagulazione= presente

CONCENTRAZIONE E MOBILITA DEI NEMASPERMI
concentrazione per ml.= 26.000.000
concentrazione totale= 52.000.000

MOBILITA' QUANTITATIVA DEI NEMASPERMI E CARATTERISTICHE DEI NEMASPERMI MOBILI
1° ORA PR=19 NP=13 PR+NP=32 IMMOBILI =68
2° ORA PR=22,9 NP=11,9 PR+NP= 34,8 IMMOBILI= 65,2 MOTO RETTILINEO=22,0 DIR.VARIABILE=5,5 MOTO CIRCOLARE= 7,3
3°ORA PR=16,7 NP=12,7 PR+NP=29,4

ESAME MORFOLOGICO SECONDO LE LINEE GUIDAS W.H.O. 2010
NORMALI=3.9
ATIPICI(anomalie testa)=69,4
ATIPICI(ANOMALIE CODA)=4,5
ATIPICI(anomale tratto intemedio)=6,6
ATIPICI(residuo citoplasmatico)=15,6

ESAME MORFOLOGICO ANALITICO
normali=3.9
immaturi=6.6
residuo citoplasmatico=15.6
amorfi=24.7
ptr=1.9
gtr=2.6
piriformi=0
puntiformi=9.7
arrotolati=0
affusolati=10.4
lanceolati=3.2
senza cosa=0
senza testa=0
due code=2.6
due teste=13.0
vacuolati=3.9
a sigaro=0
cosa breve = 1.9
spermatozoi vitali=43%

CELLULE GERMINALI
spermatogoni=0.0
sab spermatidi=0.0
spermatociti=24.2
scd spermatidi=75.8
concentrazione cellule germinali per ml.=5.600.000

CELLULE DELLA SERIE BIANCA
concentrazione cellule serie bianca per ml= minore di 1.000.000

DATI FINALI E COMMENTI

eritorciti:assenti
cellule prostatiche:assenti
cellule epiteliali:diverse
muco assente
corpi sferoidali:rari
cellule vescicolari:assenti
batteri:assenti
cristalli:a strie++

COMMENTI:
Viscosità aumentata(+), PH>8.Normoposia,Normozoospermia,Necrozoospermia,Teratozoospermia.Esfoliazione dell'epitelio seminifero.


Sono in attesta della visita dall'andrologo, ma mi pare chiaro che i dati confrontati con i valori di riferimento non siano buoni, vi chiedo se questa situazione puo' essere derivata da qualche infiammazione o infezione oppure è una cosa patologica?quale può essere la causa di valori cosi inferiori rispetto alla norma?E sopratutto questi dati come si interfacciano con la fertilità?

Grazie in anticipo per le risposte
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
difficile dare una spiegazione dettagliata alle sue domande. Quel che si può dire è che considerate le alterazioni dello spermiogramma sicuramente sono necessari esami di approfondimento per inquadrare meglio il problema. Gli esami necessari saranno meglio definiti in occasione della visita clinica.
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la celerità nel rispondere, volevo aggiungere un particolare: durante la vistia andrologica effetuata a Dicembre dalla visitata alla prostata, l'andrologo mi ha detto che avevo appunto la prostata infiammata....(io non manifesto ne ora ne a Dicembre nessun sintomo o malessere), potrebbe un infiammazione alla prostata essere la causa dei valori sopra elencati?
Ringrazio di nuovo.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dal suo esame risulta una teratozzospermia, secondo i criteri WHO 2010, per solo lo 0,1%, infatti le forme normali dovrebbero essere almeno il 4%, tuttavia personalmente ritengo l'esame privo di attendibilità infatti non è possibile valutare con il solo microscopio ottico spermatidi, spermatociti e spermatogoni ed inoltre le conclusioni sono una la contraddizione dell'altra: "Normoposia,Normozoospermia,Necrozoospermia,Teratozoospermia".

Ripeta l'esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive e poi se vuole ci faccia sapere.

Cordialità