Utente 284XXX
buonasera dottore..sono fidanzata da un anno e il mio ragazzo ha un problema se così si può definire...anche se ha sempre voglia di fare l'amore non sempre riesce a trasformare questo suo desiderio in erezione..non ha quasi mai un'erezione spontanea nel senso che il pene non diventa sempre duro da solo ma dobbiamo stimolarlo..dopo la stimolazione riusciamo ad avere un rapporto completo...a volte diventa molto duro e riusciamo ad avere un rapporto spensierato ma altre volte ha difficoltà a mantenere l'erezione...quali possono essere le cause?io oltre a questo consulto vorrei parlarne con un medico ma lui si vergogna..attribuisce questa cosa al fatto ke è una persona insicura e ansiosa ma io credo che palarne con un medico non potrà che farci bene e permetterci di avere una vita sessuale più tranquilla

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Sono pienamente d'accordo con lei sul fatto che un consulto specialistico spesso sia d'aiuto in questi casi in cui comunque l'erezione è presente ma non sempre per cui penso non si tratti di un problema legato ad una patologia organica ma ad una problematica verosimilmente psicologica in ogni caso il controllo va fatto per analizzare eventuali problematiche agli esami del sangue o alle urine ma stia tranquilla
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
...quindi lei pensa che sia un problema psicologico dato che non è un episodio che avviene sempre? potrebbe dipendere anche da qualche valore sballato che potrebbe risultare dagli esami del sangue o delle urine?..io vorrei solo che questo piccolo problema si risolvesse ma più che altro per la sua autostima e per viverci la nostra sessualità in modo più tranquillo...la ringrazio cmq per la sua disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

oltre alle indicazioni ricevute dai collega di Gregorio, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche che coinvolgono il suo ragazzo, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.