Utente 285XXX
Buongiorno mi chiamo Andrea e ho 18 anni circa un mese fà dopo essere stato in palestra ho iniziato ad accusare dolori a modi spillo al pettorale sinistro , e in alcuni casi anche nella zona centrale e destra,questi dolori si prolungano alcune volte nella zona cervicale sinistra,ho un formicolio non continuo al braccio sinistro che arriva fino alle dita della mano che si accentua quando faccio movimenti bruschi,ho alcune volte nausea,la spalla sinistra è leggermente piu alta di quella destra e piu arretrata, questi sintomi li ho tutt'ora e ho il respiro corto... una sera ho avuto un attacco di tachicardia (penso dovuto allo stress della scuola) e sono andato al prontosoccorso...le analisi del sangue ripetute a disanza di sei ore erano perfette ,in seguito ho effettuato due ecg e un ecocardiografia...che davano un estito negativo a qualunque malanno al cuore
sapete dirmi se può essere uno strappo o se è qualcosa che riguarda il cuore???
p.s. stò smettendo di fumare da circa 2 mesi ( prima fumavo 25 sigarette al giorno ora solo 3 o 4 ), è dall età di 11 anni che faccio sport. molto spesso la sera ho 37 o 37.5 di febbre e sento molta stanchezza e fatico a concentrarmi
Grazie anticipatamente e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se i test cardiologici sono risultati tutti negativi penso si possa escludere la natura cardiaca del fastidio
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se i test cardiologici sono risultati tutti negativi penso si possa escludere la natura cardiaca del fastidio
[#3] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Grazie molte dottore... solo che mi spavento per niente però è un vero fastidio che assilla ormai da un mese ... ci farò l'abitudine e comunque sto pensando di consultare un fisioterapista