Utente 153XXX
Salve, avrei bisogno di un consiglio; Ho quasi 40 anni e da circa 20 porto gli occhiali... Adesso dopo il rinnovo della patente ho notato un peggioramento della vista all occhio destro, proprio quello che era quasi perfetto (-0.25 di mipia). Dopo visita iculistica il medico mi ha detto che puo essere un fattore di stabilizzazione del nervo visti i quasi 40 anni oppure un momento di particolare stress... In ogni caso mi ha alzato la lente destra da -0.25 a -1.00 ed ora vedo davvero bene... Nella visita l oculista ha notato anche una congiuntivite su base allergica e principio di incrocio A-V e mi ha consigliato un elettrocardiogramma... Il medico di base informato visti i miei precendenti (sempre visite e controlli in azienda) ha pensato che sia meglio mettere l holter (si scrive cosi?).

Essendo un po di settimane che ho una sensazione strana agli occhi di bruciore e fastidio e difficolta a mettere a fuoco... Vi chiedo, oltre al lato "cardiaco" quali possono essere le complicanze sull occhio di questi segni AV?

Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
I segni di incrocio artero-venosi sono dei segnali che indicano una possibile ipertensione arteriosa
La complicanza, se la p/a continua ad essere elevata è una possibile trombosi retinica

Cordiali saluti