Utente 286XXX
un paziente affetto da positivita' igg e no igm del cmv e ebv da 2 anni con dolori grossi (ultimamente) ai nervi braccia e gambe, alla mattina dolori ai piedi e forti dolori alle mani e zona cuore sx con sensazioni di dormire o avere sempre sonno. +dolori mascellari zona guancia ( tumore o dolore che provoca il sintomo infarto?) puo' essere curato da un neurologo, infettivologo o altro?? confermate che l ebv puo' provocare tumori?
uno stesso mio zio trascurando l'infezione 20 anni fa' gli hanno lavato il sangue, intubato e poi si e' trovato le mani "piegate" ed e' diventeto invalido.
quanto e' la pericolosita' di trovarsi le mani pieagate tipo uncino??? che tipo di malattia e'?-----
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per quanto riguarda l'EBV si palesa una relazione anche con la comparsa di alcune malattie tumorali (linfomi e carcinoma nasofaringeo).
<<le mani pieagate tipo uncino>> dovrebbero richiamare l'Artrite reumatoride che è altra cosa.

Per quanto riguarda chi deve curare cosa,
le consiglio di far visitare questa persona per cui chiede informazioni dal suo curante,
poichè è possibile orientarsi colo con visita diretta.

Cordaili Saluti
[#2] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
le conseguenze che provoca l'infezione dell''ebv (malattie neurologiche ( barre') tumorali e altro, vengono curate dai neurologi, oncologi o dai infettivologi???
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Se le conseguenze fossero di tipo neurologico entrano in gioco i neurologi,
se oncologiche il chirurgo e/o l'oncologo,
e via discorrendo.
[#4] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
quindi l'ebv non e' considerata infettiva e le sue conseguenze vengono curate dagli specialisti ai quali si sono creati i dolori.
grazie........
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La Mononucleosi è una malattia infettiva,
le sue conseguenze (eventuali) possono essere gestite da altri specialisti.

Cordialmente