Utente 286XXX
Gentile dottore,ho 47 anni, nessun problema di salute. Negli ultimi 3 mesi ho assunto (senza prescrizione medica) 1 capsula di Cialis (provenienza estera)ogni fine settimana. Inizialmente tutto bene, alte performance nei rapporti sessuali sia per durata che per numero. Nelle ultime settimane, pur assumendo la solita capsula ogni fine settimana, ho avuto scarsa eccitazione durante le fasi di petting, poche erezioni, scarso indurimento e riduzione della lunghezza del pene, poche sensazioni al palpeggio, dolori ai testicoli,dolori muscolari alle gambe, vampate di calore, stanchezza, disturbi del sonno, ansia da prestazione. Sarà stata la qualità del cialis (magari scaduto o alterato) a provocare queste controindicazioni? Di Cosa si tratta?Quali accertamenti e/o cure dovrei fare?? Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
appare poco probabile che la sintomatologia che ci riferisce sia ascrivibile al prodotto assunto. E' comunque da evitare l'autoprescrizione, e ancor più l'assunzione di sostanze di provenienza non ufficiale, e di dubbio contenuto.
A questo punto le consiglierei una valutazione andrologica diretta.