Utente 286XXX
buongiorno
ad un anno dalla scoperta di una ipertensione grave con danno d'organo (IRC) +emorragia retina. le terapie sperimentate risultano poco utili e con effetti collaterali devastanti.per citarne alcuni:impotenza totale,iperplasia gengivale,senso di smarrimento,difficolta di concentrazione,vertigini,cefalea,secchezza delle fauci,catarro bronchiale,vertigini,perdita del gusto(diminuzione).....ed altri ancora che non sto a citare.purtroppo questi effetti indesiderati hanno reso la mia vita un vero inferno. cito l'ultima e attuale terapia ramipril10mg carvedilolo25mg doxozasina8mg catapresan 300 mg cardioaspirina. risultati pressione minima fissa a circa 100/110 massima ferma a 150/160.sbalzi continui fino a 220 su 160 con ricovero in ps per poussè ipertensiva (ormai non conto più le volte)
ora sono venuto a conoscenza dell'intervento citato in oggetto ma sinceramente non so a chi rivolgermi.il mio medico di base non ne sa assolutamente nulla,e al pronto soccorso durante l'ultimo ricovero quando ho chiesto lumi sulla denervazione renale mi hanno guardato come se fossi alieno.
nel ringraziarvi spero possiate darmi un parere e indicazioni riguardo quanto scritto.
grazie ancora.
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio utente,
suddetta metodica trova a Milano numerosi centri e specialisti.Potete fare riferimento all'Ospedale San Raffaele,Ospedale San Paolo,Ospedale San Giuseppe,Ospedale San Gerardo di Monza,Centro Cardiologico MOnzino.Affidatevi con fiducia la metodica è sicura e scevra da rischi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
Grazie infinite Dr Luciani
per la solerte risposta che mi è stata molto utile e spero lo sia anche per altri utenti che purtroppo vivono questa difficile patologia.
grazie ancora per la sua gentilezza.
luca.