Utente 286XXX
Buonasera, presento il mio caso, premettendo che quando ero molto piccola ho avuto un incidente e mi sono provocata una lacerazione della cornea. Lo scorso anno (27enne) l'oculista mi ha ribadito la necessità di fare un trapianto corneale, cosa che rimando perchè ho una fifa tremenda. L'occhio sinistro è 10/10, il destro 2/10, ma se l'oculista mi mette la lento con un piccolo foro vedo 5/10. Per me è impossibile mettermi le lenti a contatto ho provato più volte ma non riesco a metterle. Durante le visite oculistiche per me è traumatico viste le ripetute visite che ho "subito" fino all'adolescenza; ho portato gli occhiali da vista fino a 16 anni, facendo visite anche 2 volte al mese. Ricordo che per diversi anni mi hanno fatto fare un esercizio con un macchinario con dei led rossi e dovevo premere un pulsante quando era al centro...
Adesso sto studiando parecchio per degli esami e mi trovo a fine giornata con la vista offuscata e alcune volte mi si incrociano le parole. Inoltre in alcuni momenti non riesco a leggere parole lontane che prima leggevo tranquillamente. Vorrei sapere se è una cosa passeggera dovuta allo stress e alla stanchezza e se devo prendermi un paio di occhiali per studiare.
Grazie anticipatamente e scusate per la confusione!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia cara e giovane amica
la sua Cornea soffre da tanto tempo

pensi con serenità al trapianto semmai con femntolaser