Utente 528XXX
Gentilissimi dottori, è da 4 mesi che continua il mio calvario. La cosa sembra che vada scemando ma comunque giornalmente fa capolino con i più disparati disturbi. Mi sono rivolto a infettivologi e loro mi hanno scritto che dovevo chiedere a voi. E' dal 22 dicembre che non vivo più. Ho iniziato ad accusare una tosse fortissima...ho effettuato rx torace e mi hanno riscontrato una bronchite....ho fatto l'aerosol e la tosse è diminuita ma nn passata...avvertivo dolore ai reni e ho fatto un eco addome e mi hanno riscontrato renella. In più avvertivo dolori lungo la parete del collo e sotto le ascelle all'inguine.. Ogni tanto mi viene come da vomitare..avendo avuto un rapporto a rischio ho effettuato più volte il test HIV e ho sempre avuto esito negativo..tolta questa preoccupazione continuo ad avere disturbi gastrici con movimenti all'interno del mio stomaco ed emissione di aria puzzolente. All'interno delle guance la mia pelle e simil ruvida secca...continuo ad avvertire fitte al petto e ora non solo dal lato dove era stata riscontrata la bronchite ma anche in prossimità del cuore...Anche la mia ragazza sta iniziando ad avere gòi stessi disturbi con tosse e dolori di pancia e in piu lei a volte piange di dolore perche le colpisce le orecchie....gentilmente volevo chiedervi se si può trattare di HPV...Colpisce questi organi? Come posso fare per scoprire se abbiamo sto virus? Mi sono recato presso il C.A.Ve. e mi hanno detto che senza prescrizione non posso fare il test...Sinceramente ho vergogna di andare dal mio medico curante a chiedere uella ricett...potete aiutarmi? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Mi permetta di dirle che siamo fuori strada:

la sintomatologia che descrive (ed ascrivibile in termini non vincolanti e non diangostici vista le sede telematica, ad una "STRESSITE" piuttosto che ad un quadro patologico specifico) non può essere riferita in senso assoluto ad una patologia da Human papilloma virus:

le consiglio quindi di vincere timori del tutto infondati nei riguardi del suo medico e dei medici in genere (siamo lì per aiutarvi e non per altro..) e si rivolga con tutta la fiducia possibile al suo medico di famiglia o ad un suo medico di fiducia.

cari saluti e ci tenga aggiornati se vorrà.

[#2] dopo  
Utente 528XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo dottore,
ho dimenticato di dirle che un anno e mezzo fa mi sono stati grattati via due condilomi. E negli ultimi due mesi sono usciti nuovamente sul pene e poi sono andati via grazie all'applicazione di una pomata...grazie dottore
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ovvio che la parte che ha dimenticato di inserire nel suo discorso è piuttosto significativa..

pertanto le consiglio di determinarsi con lo specialista Venereologo, l'esperto di cute e mucose gentiali che potrà garantire per lei e la sua partner il miglior approccio per il vostro presunto problema.

cari saluti

[#4] dopo  
Utente 528XXX

Iscritto dal 2007
Graie mille per la risposta dottore. Ma tutti questi sintomi possono essere correlati ad HPV? Il dolore alla pancia, emissione di aria puzzolente, tosse continua, dolore ai reni
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Dovrebbe leggere le risposte che scriviamo! altrimenti si fa solo confusione..

cordialità.