Utente 286XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni. Mi rivolgo a Voi con la speranza che possiate darmi un utile suggerimento. Sono circa 4 anni che avverto dolore al fianco destro; inizialmente il dolore era saltuario e meno intenso, negli ultimi mesi è invece diventato insopportabile. Sento delle fitte costanti, come se qualcosa mi pungesse dall'interno. Ho fatto circa un anno fa un'ecografia addominale, ma il medico non ha riscontrato anomalie. Ha ipotizzato che potrebbe trattarsi di colite spastica, però non avverto tutti i sintomi tipici di questa patologia. Non soffro di diarrea, in alcuni periodi sono affetta da stipsi, ma dopo la defecazione il dolore non si attenua.
Tengo a precisare che soffro di ansia acuta, il medico mi ha detto che sicuramente questo potrebbe essere un fattore determinante. Credete, dunque, che possa trattarsi di colite? Quali esami mi consigliate di svolgere?
Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da come descrive, e anche per la durata del sintomo, potrebbe trattarsi di un colon irritabile di tipo spastico. Credo possa essere utile un'appropriata terapia prescritta dal gastroenterogo.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio vivamente per la pronta risposta. Procederò come da Lei indicato. Cordiali saluti e grazie per l'impegno e l'attenzione che dimostrate nei riguardi degli utenti di questo forum.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri e ci tenga a disposizione.