Utente 161XXX
Buon giorno, mia madre ha appena fatto una visita angiologica ed è risultata una insufficienza della piccola safena. Le hanno detto che deve fare la scleroterapia dalle 3 alle 4 sedute circa.
Una sua amica aveva una diagnosi molto più grave (della safena principale) e le è stata fatta una unica seduta di schiumoterapia.
Voleva quindi un secondo parere da Lei per sapere quale delle due tecniche è la migliore per la dignosi che le è stata fatta.Una o quattro sedute? come mai questa differenza? qualì'è il numero ottimale per la riuscita?

Ringrazio anticipatamente per il consulto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
l'approccio al trattamento dell'insufficienza venosa superficiale può avvalersi n taluni casi e in base alla specifica esperienza e attitudine dell'operatore della terapia sclerosante in alternativa alla chirurgia.
Non esiste una procedura codificata ed egualmente applicabile con le stesse modalità a tutti i pazienti; il numero di sedute necessario in particolare è ampiamente imprevedibile in partenza e può essere influenzato da numerosi fattori (tecnica impiegata, estensione a vene afferenti, reattività individuale del paziente e sua condizione emodinamica, ecc.).