Utente 145XXX

Egregi Dottori,
Gradirei un consiglio sulla necessità o meno di iniziare una cura a base di statine (torvast da 10mg) per il colesterolo alto.
Ho 40 anni e da 3 assumo Triatec da 10mg e Verapamil da 240mg per la pressione alta ,che ora ho stabilizzato sugli 85/125.
Le ultime analisi mi hanno evidenziato questi valori di colesterolo : Totale 229 HDL 54 e trigliceridi 87,con un indice LDL di 158.
Con questi valori,il centro ipertensione mi ha consigliato di assumere il torvast 10mg,mentre il mio medico curante reputa che sia troppo giovane e che ci siano troppe cotroindicazioni per iniziare una cura con statine .
Cortesemente voi come la pensate ? Grazie per le risposte e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L assunzione di statine riduce la possibilità di infarto e di ictus di circa il 30%, specie nell iperteso.
Quindi è opportuno che lei assuma statine che faccia attività fisica e che stia lontano dal fumo
Arrivederci