Utente 279XXX
Salve,
1) quante ore devono trascorrere tra l'assunzione di una compressa di cialis 10mg e un'altra da 10MG?

2) quante ore devono trascorrere tra l'assunzione di una compressa di cialis 10mg e un'altra da 5MG?

3) Assumere due compresse da 5mg o una da 10mg è la stessa cosa?


Grazie di tutto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

chi le ha dato questa indicazione terapeutica dovrebbe rispondere a tono a tutti questi suoi quesiti!

Comunque le ricordo che l'emivita del prodotto da lei citato è di circa 36 ore, questo è un parametro farmacocinetico che indica il tempo richiesto per ridurre del 50% la quantità di un farmaco nel sangue.

All'ultima sua domanda poi le rispondo con un sì, se naturalmente lei ha l'indicazione per prendere 10 mg del prodotto in questione.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio il mio andrologo mi ha spiegato tutto però avevo alcuni dubbi. Quindi se io prendo oggi una da 10mg e tra 48 ore un altra non sono in sovradosaggio?

Un ultima domanda. Quando sono con la mia ragazza ci baciamo ecc il mio pene va in erezione parziale poi dopo un po torna in riposo. Se questo succede diverse volte senza fare sesso dopo un po mi viene un dolore al testicolo sinistro nella parte esterna vicino la gamba. Ho fatto un ecodoppler scrotale pochi giorni fa nel sinistro ho un varicocele di primo grado da non operare perché è una cosa banale e una ciste di 10mm nell epididimio, nel destro è lutto ok. Ho una prostatite che sto curando già da un po.
Questo dolore dopo eccitazione può essere dovuto al varicocele o alla prostatite?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ha fatto anche un ecocolordoppler dinamico dei corpi cavernosi e delle arterie del pene?

Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Si conosco già la mia situazione vascolare ho fatto esami ormanali ecodoppler dinamico del pene e rigiscan plus. Io ho una lieve incompetenza veno occlusiva risultata dall'ecodoppler dinamico del pene, il rigiscan è nei limiti di norma. Quindi il mio andrologo mi ha detto che è una cosa lieve il tutto influenzato dalla psiche. E lui sostiene che un uso prolungato di tadafil mi farà con il tempo risolvere il mio problema (me lo auguro),

Le mie domande sono due:

1) Premesso che cialis 5mg è per uso quotidiano mentre 10 mg è al bisogno, quanto si può distanziare una compressa da 10mg che prendo ad esempio oggi al bisogno con un altra da 5 o da 10mg?? Cioè se io oggi prendo una da 10mg ho un rapporto tra 48 ore penso di avere un altro rapporto posso assumere un'altra compressa dopo 48 ore dall'assunzione della prima? Grazie

2) Questo dolore che mi viene nel testicolo sx dopo eccitazione dipende secondo lei da una prostatite o da un varicocele? Cioè quando si è eccitati e su sviluppa più volte il meccanismo di erezione entra in gioco la prostata o le vene spermatiche? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

i suoi quesiti "farmacologici" vanno purtroppo chiariti in diretta sempre e solo con il suo andrologo, il medico che ha fatto la valutazione clinica diretta della sua reale situazione; da qui è impossibile formulare una risposta corretta.

Al suo ultimo quesito le rispondo invece in modo un pò sintetico, non proprio corretto e superficiale che "quando si è eccitati e su sviluppa più volte il meccanismo di erezione entrano in gioco sia la prostata che le vene del suo apparato uro-genitale".

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Grazie delle risposte ho parlato telefonicamente con il mio andrologo per avere chiarezza però mi è sorto un dubbio e credo che voi da questa postazione potete rispondermi tranquillamente.

Allora il mio andrologo mi ha detto che devo assumere una compressa di cialis da 5mg una volta al giorno. 30/20 minuti prima del rapporto ne devo assumere una da 5mg a prescindere da quelle assunte giornalmente.

Le mie domande sono queste:

1) Io solitamente prendo cialis 5mg intorno alle 20.00. Se il rapporto sessuale dovessi averlo intorno alle 22 posso prendere le due compresse insieme? Oppure devo prenderne una alle 20 e una alle 21.30?
E se poi l'indomani mattina dovessi avere un altro rapporto devo nuovamente prendere una compressa da 5mg considerato che poi la sera devo prendere quella giornaliera? Oppure apparte quella giornaliera quella al bisogno devo prenderla dopo almeno 36 ore che sò che è il tempo per espellere la sostanza dall'organismo? Grazie spero di essere stato chiaro

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile elttore,

purtroppo anche queste questioni specifiche e particolari, sempre inerenti al dosaggio di farmaci, non avendo noi presente la sua reale situazione clinica, vanno sempre discusse in diretta, telefonicamente o mandando un semplice email, con il proprio andrologo, quello vero.

Ancora cordiali saluti.