Utente 269XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni e questa mattina ho ricomiciato ad accusare un dolore pulsante e particolarmente fastidioso nella zona destra del collo, intorno alla vena. Avevo già accusato questo sintomo in passato, l'ultima volta circa un mese fa, ma si era risolto da solo in un paio di minuti mentre oggi va avanti da ore. Risulto positiva al fattore 5 di leiden e ho in famiglia episodi di trombosi venosa, infarto e ictus. Questo sicuramente non contribuisce alla mia serenità sul dolore, che lucidamente potrebbe essere ricondotto forse ad un semplice stiramento di un muscolo (ma sarebbe pulsante?) o al reflusso gastroesofageo, di cui soffro a causa di un'ernia iatale, la quale a volte mi provoca delle extrasistoli e quindi dei momenti e delle sensazioni non tanto simpatici. Spero mi possiate tranquillizzare sulla possibilità di patologie cardiocircolatorie ed eventualmente indicarmi una possibile e verosimile causa di questo dolore. Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente non sembra che il sintomo che lei riporta possa avere relazione con la predisposizione ai problemi circolatori che lei ha....è probabile che si tratti di un semplice risentimento muscolare, ma ovviamente la certezza non l'abbiamo e poi con una valutazione a distanza è assolutamente impossibile formulare diagnosi (e non sarebbe nemmeno corretto, oltre che pericoloso) ....
per questo le consiglio innanzitutto di rivolgersi al suo medico di base che saprà sicuramente indirizzarla al meglio su un eventuale approfondimento diagnostico...
Cordialità