Utente 160XXX
Soffro da 2 mesi ca.di algie in zona fosse iliache/ sovrapubale che,ad es.,stando seduto o a letto,finsce quasi x scomparire.Affetto da sindrome colon irrit.,ernia inguino scrotale Dx e punta di ernia SxColonscopia eff.5 anni fa,negativa..Mi sto curando per intestino irritabile con ferm.lattici,enzimi digestivi,Lexil, ma mi sorge il dubbio che il disturbo sia legato sopratt.all'ernia e che, quindi,debbo affrettare l'intervento se voglio risolvere il problema.Porto mutande contenitive:
Forte presenza di meteorismo intestinale che farebbe anche pensare alla concomitanza delle due patologie.Che ne pensate?
Grazie e cordialita'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, credo proprio che non possiamo esserle di aiuto con il consulto on line in questo caso. Infatti è necessaria una valutazione diretta per una precisa diagnosi di natura del dolore.

Cordialmente

[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente,la valutazione diretta e' indispensabile ma con molta probabilità il tutto dipende dalla patologia erniaria che in posizione distesa diminuisce di intensità'.Del resto entrambe,ma almeno l'inguinoscrotale andrebbe operata.Saluti