Utente 565XXX
Buongiorno dottori,

4 mesi fa ho subito un intervento di tiroidectomia e per attenuare gli effetti della cicatrice mi è stato prescritto dermatix (a base di silicone). Quasi in contemporanea sono rimasta incinta e dopo averlo assunto per un pò di tempo, l'ho interrotto perchè presa dal panico che potesse fal male al feto. Ho chiesto nella sezione ginecologia e mi è stato detto che se usato localmente non dovrebbero esserci, ma di chiedere in ogni caso alla sezione farmacologia. Eccomi perciò da voi per un consulto definitivo al riguardo.
E ne approfitto per chiedere degli effetti di Sifravit (vitamina E + silicone) - che mi hanno detto avere un efficacia maggiore del primo, che, in effetti non ha dato risultati apprezzabili - anche se immagino che la vostra risposta valga in entrambi i casi.
Vi ringrazio per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Sono entrambi prodotti(ma ce ne sono anche tanti altri)utilizzati per le ipertrofie cicatriziali e per i cheloidi, non ci sono controindicazioni durante la gravidanza,molto importante è anche il massaggio nell'utilizzo del Dermatix(mentre il Sifravit è una specie di gel in lamina trasparente che va ritagliato della grandezza della cicatrice e mantenuto in sede per diverse ore) che deve avvenire in maniera energica, schiarendo l'area e prolungata nel tempo(5-10 minuti).Cosa molto importante è anche che l'evoluzione venga seguita nel tempo dal Dermatologo con controlli seriati.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 565XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la celere risposta.
In effetti, nè il dermatologo, nè l'endocrinologo ai quali mi sono rivolta mi hanno mai spiegato l'importanza del massaggio, oltretutto per periodo prolungati. La cicatrice è ancora molto arrossata (il che per me è strano perchè ho altre cicatrici, con punti, che si sono risolte in maniera decisamente migliore), sensibile al tatto (non voglio usare la parola dolorosa) e con una formazione cheloidea.
A questo punto le domando se, seguendo le sue indicazioni, può ancora essere utile usare dermatix a distanza ormai di 4 mesi. Infine, esistono altri farmaci maggiormente efficaci per il mio caso?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Come precedentemente detto ci sono altri farmaci per il suo caso, ma va valutata, tramite visione diretta, la situazione dell'ipertrofia cicatriziale e sono necessari controlli seriati poichè in ogni fase evolutiva possono essere indicati prodotti diversi.
Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 565XXX

Iscritto dal 2008
Ha perfettamente ragione.
La ringrazio comunque per la risposta.
Cordiali saluti