Utente 287XXX
Mia madre di 81 anni da qualche tempo ha dei malesseri che non riusciamo a capire.
Abbiamo notato ultimamente che le vengono dopo aver mangiato a pranzo.
Il sintomo è il seguente: all'improvviso si blocca e si sente mancare, non come uno svenimento vero e proprio (non diventa pallida e non ha sudori freddi) ma dice che si sente venire meno le gambe e le viene il buio agli occhi, poi le viene il mal di testa, fatica ad aprire gli occhi e deve perciò coricarsi al più presto altrimenti cade, il tutto passa nel giro di qualche ora,
In questo periodo abbiamo fatto degli esami prescritti dal fisiatra, (ernia cervicale) elettromiografia (negativa) otorino (tutto a posto)
Nelgli ultimi 2 anni ha fatto diversi controlli per questo disturbo, visita agli occhi (glaucoma) risonanza magnetica per il cuore (tutto a posto) tac alla testa (negativo), non sappiamo più' a chi rivolgerci
Medicinali che prende: aspirinetta, pastiglia per il colesterolo, e antidepressivo per lo stato di ansia che le creano questi disturbi
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La cervicopatia accertata, l'ipercolesterolemia, lo stato d'ansia,
sarebbero cause sufficienti a giustificare i sintomi descritti,
ma ritengo occorra una dirimente valutazione neurologica diretta.

Cordiali Saluti