Utente 202XXX
Gentili dott,
ho 22 anni e mi sono recato ieri ad una visita pre.operatoria per un eventuale laser ( miopia SX 6,25 + 0,75 astigmatismo , DX 6.50 + 1.25 astigmatismo). A causa di chemioterapici di cui ho dovuto far uso nel 2005, è stata riscontrata la cataratta, motivo per il quale il laser è sconsigliato. Il medico mi ha proposto la tecnica PLR garantendomi la massima efficacia e risoluzione dei problemi. Voi cosa ne pensate? e nel caso in cui la miopia aumenta che succede??
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
se ha un inizio di cataratta la tecnica PRL è assolutamente sconsigliata perchè ha il rischio di farla aumentare

Se proprio non vuole portare gli occhiali o le LAC potrebbe togliere il cristallinon con la cataratta ed impiantare un cristallino artificiale torico e multifocale per poter vedere per lontano e per vicino senza occhiali.

Cordiali saluti