Utente 695XXX
Salve sono un ragazzo di venti anni, è da circa quattro giorni che noto un forte arrosamento del pene e nell'ultimo giorno la pelle oltre che arrosata sembrava anche spellare, inoltre ho anche un forte prurito.Questo è sucesso in seguito ad un rapporto sessuale non protetto con la mia ragazza che anche lei riporta disturbi e dolori vaginali. Mi potreste dare un consiglio per risolvere il mio problema?io continuo a lavare il pene con acqua fredda.grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
l'acqua e l'unidità in genere peggiorano il Suo problema. E' molto probabile si tratti di una micosi. Niente di grave, solo grossi fastidi.
Che si fa?
Semplice: bravo Ginecologo per la Sua compagna e bravo Dermatologo per Lei. Entrambi gli specialisti Vi diranno quali accortezze osservare nell'igiene intima e nella conduzione dei rapporti sessuali. Cose che capitano, portate pazienza.
Affettuosi auguri di pronta risoluzione del problema ad entrambi.
Cordilaissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 695XXX

Iscritto dal 2005
grazie mille per i consigli.il ginecoloco della mia ragazza gli ha dianiosticato una forma di vaginite, contratta dalla mia forma di candida e ha prescritto una terapia di meclom crema vaginale 1000 e sporanox compresse da eseguire per otto giorni.