Utente 287XXX
salve, sono un ragazzo di 22 anni, sono molto preoccupato perchè 5 mesi fa ho fatto le analisi per verificare il livello di prolattina e l'esito è stato 31 ng/mg, qualche giorno fa ho rifatte le analis ed è risultato 21,97 ng/mg, vorrei sapere se è una disfunzione che potrebbe ritornare nelle norma o meno. sono preoccupato perchè ho avunto un calo della libido il che mi spaventa molto, so che si sono farmaci che fanno ritornare la prolattinemia nella norma, ma ciò accade solo dopo la terapia ma successivamente ritornerà ad essere alto vero? sono davvero preoccupato perchè ho soli 22 anni. un'ulteriore domanda che vorrei porre è la seguente, lo spasmomen somatico 40mg ha qualche relazione con la prolattinemia? lo assumo perchè ho la colite. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prolattina è definit come ormone dello stress,per cui anche il timore del prelievo può determinarne delle variazioni.Comunque,considerando il disagio sessuale,conviene porre una diagnosi andrologica a 360 gradi,non limitamdosi alla sola valutazione della prolattina.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio per aver subito, io 5 mesi fa ho fatto anche analisi a 360 gradi, ho fatto un'eco doppler scrotale, c'è una lieve ectasia sx, una piccola cisti sulla testa dell'epididimo di circa 3,5 mm, assenza di reflusso dopo valsalva; successivamente ho fatto analisi del sangue e spermiogramma, la prolattina è stata rieveta del livello di 31,51 ng/ml, testosterone 4,91, lh 2,02, fsh 2,68,.
spermiogramma sembra nella norma, tra qualche giorno devo ritornare dallo specialista, ma io sono preoccupato per il calo del desiderio,. e desidererei sapere se ci fosse relazione tra spasmomen e desiderio sessuale.. grazie davvero
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli esami eseguiti,con esclusione della iperprolattinemia,poco significativa,non hanno alcuna relazione con il calo del desiderio.Tantomeno il farmaco in questione.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio, tra 2 giorni avrò la visita dallo specialista e spero che riesca a darmi qualche risposta