Utente 287XXX
salve , sono un ragazzo di 18 anni , non bevo , non fumo , e ho condotto fino ad un mese fa una vita regolare e tranquilla . Ho avuto una crisi di panico l' ultimo 25 dicembre , naturalmente sono corso in pronto soccorso in quanto era la prima volta che mi accadeva una cosa del genere e dove mi hanno sottoposto ad Elettrocardiogramma ed analisi del sangue con enzimi il tutto con esiti negativi .Da allora ho sviluppato una terribile paura di morire che solo temporaneamente si è attenuata dopo che sono andato altre volte a visita : due volte presso il pronto soccorso in cui mi sono stati fatti altri 2 elettrocardiogrammi e misurazione delle pressione nonchè una visita cardiologica di 3 cardiologi che mi hanno rassicurato e mi hanno detto che i miei valori erano ottimali (70/120 in media di pressione , frequenza cardiaca tra 75 ed 81 ) . Successivamente ho svolto un ecocardiogramma e un ulteriore elettrocardiogramma presso un cardiologo di fiducia con esiti negativi .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi scuso ma non comprendo quale sia la sua domanda. Se le sono state diagnosticate crisi di panico e su quel versante che deve continuare a curarsi. Il cuore non c'entra nulla.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
secondo lei e dati i mei valori e la mia età posso stare tranquillo ??? io sono terrorizzato dalla paura di morire d' infarto e ho paura che la mia ansia e le mie crisi possano causarmelo
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo l'ansia non l'aiuta a vivere bene e lo stress psichico con il passar del tempo può essere causa di somatizzazioni...mi dia retta, non ne vale la pena. Si tranquillizzi
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Dottore quindi non posso avere un infarto alla mia età e con quei valori ??? i cardiologi mi hanno detto che è impossibile dati gli esami e la mia età lei pensa lo stesso nonostante soffra di ansia ???
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi le ho già risposta...è inutile che a questo punto continui nel ping pong delle domande e delle risposte...Lei è per me decisamente ansioso...non si preoccupi del cuore, ma dell'ansia. A questo punto non vorrei sembrarle sgarbato ma credo che le odmande finiscano qui.
Saluti