Utente 179XXX
Salve a tutti,spiego delle cose prima di porvi la domanda. Sono un ragazzo giovane,con problemi d'ansia/panico (sotto cura farmacologica) non bevo,non fumo,odio i caffè. come sempre,il sabato e la domenica (in questo caso anche il venerdì) dormo dalla mia ragazza,e non so perché (probabilmente perché non sono abituato a dormire fuori dal mio letto) non riesco mai a dormire,e se dormo dormo male e poco. Quindi mi sveglio il sabato o la domenica con la stanchezza e un forte senso si mal di testa. Oggi lo stesso,io pensavo fosse solo per questo motivo,ma casualmente la mamma della mia ragazze che soffre di pressione bassa mi ha detto che la pressione alta può far mal di testa,e quindi si è gentilmente offerta di misurarmela con uno strumento specifico. (quello che usano i dottori,lo lega a metà braccio,e si gonfia collegato ad un filo che riposta i dati alla macchinetta) erano le 13.30 più o meno,avevo appena finito di mangiare,e essendo la mia fobia quella di avere problemi al cuore quando mi ha messo quell'arnese mi sono leggermente agitato. i risultati erano MAX 146 MIN 90 Battiti 103. mi ha detto che era alta,e uno di questi giorni andrò dal medico per fare dei controlli. voi che dite? mi sono parecchio spaventato. gli altri giorni,quando dormo normalmente non ho mal di testa,il mio battito (si,per l'ansia ogni tanto lo controllo con le dita,è lento e regolare) è normale e non ho problemi. Possono succedere casi sporadici? la sera prima,mi ero dimenticato anche di prendere l'ansiolitico. Ora mi sono fissato con l'idea di avere sto problema e sento il cuore che batte leggermente sopra la norma. Probabilmente domani mi reco dal medico. voi che dite? può essere un caso singolo legato al non dormire e all'ansia? sta sensazione di mal di testa (quindi pressione alta penso) la provo da 3 settimane (da quando ho cominciato a dormire a casa sua) solo il sabato o la domenica dopo essermi "svegliato" anche se in realtà non ho chiuso occhio,mentre durante la settimana sono normale. un aiuto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che con estrema probabilità il riscontro di quei valori pressori è legato ad una reazione ansiosa legata alla misurazione pressoria. Continui a curare la nevrosi che l'affligge. Misurare sporadicamente la PA in maniera corretta (lo faccia fare al suo medico) non è del tutto sbagliato.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
In effetti,sta mattina stesso senso di male alla testa,quel senso di ondate. Ma il dottore,ha misurato le pressione e era MAX 120 MIN 75..e ero anche agitato per paura di sentirmi dire "hai la pressione alta si" invece,tutto ok. probabilmente era per non aver dormito,e essere stato ansioso. oppure misurata male. può anche essere stato un caso sporadico dopo mangiato. Però a sentire il mio dottore mi ha rassicurato,che la mia pressione è nella norma,E che il mal di testa probabilmente è legato al fatto di non aver dormito. Ora sono molto più rilassato,la ringrazio della risposta.