Utente 288XXX
salve sono un ragazzo di 20 anni e ultimamente con la mia nuova partner mi sono accorto di avere problemi di eiaculazione precoce, o meglio mi spiego non ho problemi a durare nei preliminari ecc il mio problema sorge quando inizia la penetrazione nella vagina e sento "ansimare" la mia ragazza...infatti appena sorge questa situazione la mia eccitazione arriva alle stelle e eiaculo subito...io credo che sia questo il motivo principale è possibile? sto provndo di tutto ho provato anche con la pomata EMLA (anestetico) sul glande solo che poi diventa diciamo troppo pallido il glande e quindi non so se faccia bene..riguardo al farmaco prigily funziona veramente? quanto costa? fa male?..mi serve aiuto ha dei consigli?? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'eiaculazione precoce è un disagio assai frequente nell'uomo, infatti circa il 30% di essi ne soffre e nella grande maggioranza dei casi è possibile curarla.Il fai da te, come nel suo caso è sconsigliabile mentre una visita specialistica permetterà di valutare sia gli aspetti fisici che psicologici e quindi di procedere con le adeguate terapie.

Un cordiale slauto
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,la eiaculazione precoce,specia alla Sua età,rappresenta il disagio sessuale più frequente cui bisogna porre rimedio al fine di non trascinarselo nella età adulta.Il dato che,nei preliminari non compaia,è confortante e,quindi,la necessità di seguire i consigli terapeutici di uno specialista diventa ineludibile,sempre dopo che sia stata posta una diagnosi basata,innanzitutto,sull'esame obiettivo.Cordialità.